La Croce sotto la Tiglia

La croce in pietra traforata è posizionata su una colonna di pietra grigia.


Essa fu innalzata nel 1315, in ricordo della visita del Re Roberto d'Angio che, di ritorno da un viaggio in Puglia, si fermò a Rapolla. Era posta nella piazza sulla quale si aprivano la cantina, il "trappeto regio", la taverna, il dazio e la stadera, in un punto dove confluivano i "tre tratturi".


In tempi più recenti la croce è stata smontatae abbandonata, nell'attesa che venissero ultimati dei lavori di sistemazione del Vallone e solo nel 1983 fu nuovamente rimontata.