Croce di San Biagio

La croce di San Biagio era anticamente in legno, ma i monaci scalpellini ben presto la realizzarono in pietra vulcanica grigia, nel 1321. Nel capitello sono rappresentate quattro figure: S. Benedetto, capo del monachesimo occidentale; S. Basilio, capo dei monaci basiliani; S. Vitale, con il mantello tra le braccia in procinto di partire; S. Guglielmo da Vercelli che si sistema il saio. Nella zona basamentale, sui quattro lati, sono scolpiti i simboli delle quattro confraternite allora esistenti a Rapolla: la figura del Calvario per la confraternita del Crocifisso; la figura della morte per l'Annunziata; il cuore per il Sacro Cuore della Cattedrale; la margherita per Santa Lucia.